FONDAZIONE

Seguendo la volontà di Mario Comensoli (1922-1993) la vedova Hélène, deceduta nel 1994, istituì per via testamentaria una fondazione avente lo scopo di vegliare sull’ eredità artistica del pittore e promuoverne l’opera. Riconosciuta dai cantoni di Zurigo e Ticino come istituzione di pubblica utilità, la Fondazione ha fatto un inventario del lascito artistico. Pubblica cataloghi e studi, finanzia mostre, gestisce un centro intitolato a Mario Comensoli e prepara un compendio delle opere del pittore.

Consiglio di Fondazione

  • Mario Barino, pubblicista, Zurigo. Presidente della Fondazione
  • Peter Brosi, consulente IT, Wilen. Vicepresidente della Fondazione
  • Peter Killer, critico d’ arte e curatore di mostre, Olten. Amministratore della Fondazione
  • Dr. Guido Magnaguagno, critico d‘ arte e curatore di mostre, Parigi
  • Vito Robbiani, videogiornalista, Cadro
  • Jarek Srnensky, insegnante di sport, Horgen
  • Cristiana Storelli, architetto, Bellinzona
  • Thomas Becker, Art Conservation, Küsnacht-Zurigo
  • Siro Barino, esperto comunicazione, Wädenswil
  • Dr. Gianna A. Mina PhD, Direttrice Museo Vela, Lugano
  • Gabriel Heim, pubblicista, autore, regista, Basilea

Indirizzo della Fondazione Comensoli

Mario- und Hélène- Comensoli-Stiftung
Centro Comensoli
Heinrichstrasse 267/10
CH – 8005 Zürich

T +41 43 366 87 70
F +41 43 366 87 71

E-Mail: info@comensoli.ch